Articoli con tag: lampedusa

Il culo pesante

Lampedusa

Lampedusa

Immaginate di scoprire di avere una perdita in casa. Proprio lì, sul soffitto dello sgabuzzino, il posto meno frequentato di tutto l’alloggio.

Che fate? Magari iniziate a metterci uno strofinaccio, giusto per tamponare e capire se si è trattato di un episodio (illusi!) oppure è qualcosa che richiede rimedi strutturali.

Il secondo giorno vi svegliate, vi preparate e prima di uscire vi viene in mente quella perdita, quindi andate nello sgabuzzino e vi accorgete che la macchia si è espansa, lo strofinaccio è completamente zuppo e vi tocca chiamare l’idraulico.

E’ inutile mettere lo straccio, sapete bene che occorrerà forse rompere il muro, spendere soldi, sopportare i lavori…

Ma lo fate perché capite bene che quello è un problema serio e non potete far finta di nulla.

Ecco, quello che mi chiedo è: perché per casa vostra sì e per Lampedusa no?

Migliaia di persone abbandonano la propria terra, spesso fuggendo da guerre, persecuzioni, l’estrema povertà, e portano via figli e mogli, nella speranza di avere il diritto alla felicità, o anche solo ad una sopravvivenza dignitosa.

Cos’hanno visto quei soccorritori caritatevoli traendo in salvo decine di uomini sopravvissuti a stento, rischiando peraltro un’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina?

Cos’hanno provato i pescatori che hanno risposto all’SOS sentendo le urla di donne e bambini, molti dei quali adesso giacciono in fondo al mare?

Non bisogna intervenire sulla base dell’emozione, ma razionalizzare, essere coraggiosi, smuovere il culo pesante dell’Europa e degli organismi internazionali per porre rimedio a questo stillicidio di vite disperate, che non hanno altra scelta che scappare. O morire provandoci.

Perché quello staccio non è intriso d’acqua, ma di sangue.

Categorie: Blog | Tag: , , , | Lascia un commento

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

a-social-media-something

Riflessioni sulle innovazioni digitali e sugli usi sociali dei media

esetidicessiche

bene o male purché se ne parli!

staiserenaserenella

figli, lavoro, casa, paturnie, pensieri, società... manca qualcosa?

Associazione LiberoLibro

Associazione letteraria e culturale

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

Dammi un cinque

Dammi un cinque

Dully Pepper24H

Arte pelo Amor, Arte pelo Mundo, Arte pela Paz!

quattropersone

Legame di sangue significa famiglia?

Luca Bottura

Satira gratuita, ma anche a pagamento

CINEMANOMETRO

recensioni film fantascienza, horror, mostri e amenita varie

speaker's corner

il blog di hamilton santià. contro il #toomainstream

VAstreetFrames

Street photography and portraits

La settima arte

Guardare le immagini è fonte di piacere perché coloro che le contemplano imparano e ragionano su ogni punto

L'ultima Thule

Dove la musica è ancora una ragione di vita (un blog di Federico Guglielmi)

Beni Culturali 3.0

Promuovere Tutelare Valorizzare

4incognite3equazioni's Blog

A topnotch WordPress.com site

(Il pesce di Erwin)

In fondo la fisica non è difficile, è solo complessa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: